Per i molti uomini con diagnosi di deficit di testosterone, perdere peso può aiutare ad aumentare i livelli di testosterone. Ma alcune diete – in particolare una dieta povera di grassi – possono essere associate a una piccola ma significativa riduzione del testosterone. È quanto rilevato in uno studio pubblicato su The Journal of Urology, organo ufficiale dell’American Urological Association. Lo studio ha preso in considerazione i dati su oltre 3.100 uomini presenti nello studio National Health and Nutrition Examination Survey. Tutti i partecipanti avevano dati disponibili sulla dieta e sul livello sierico di testosterone. Nel dettaglio, sulla base della storia della dieta di due giorni, il 14,6% degli uomini ha soddisfatto i criteri per una dieta a basso contenuto di grassi, come definito dall’American Heart Association (AHA). Un altro 24,4 per cento degli uomini ha seguito una dieta mediterranea ricca di frutta, verdura e cereali integrali ma povera di proteine ​​animali e prodotti lattiero-caseari. Solo pochi uomini hanno soddisfatto i criteri per la dieta AHA a basso contenuto di carboidrati, quindi questo gruppo è stato escluso dall’analisi. Ebbene, il livello medio di testosterone nel siero era di 435,5 ng / dL (nanogrammi per decilitro). Il testosterone sierico era più basso negli uomini nelle due diete restrittive: 411 ng / dL in media per quelli a dieta povera di grassi e 413 ng / dL per quelli a dieta mediterranea. Gli studiosi hanno evidenziato che le associazioni sono state adeguate per altri fattori che possono influenzare il testosterone, tra cui età, indice di massa corporea, attività fisica e condizioni mediche. Dopo l’aggiustamento, la dieta povera di grassi era significativamente associata alla riduzione del testosterone sierico, sebbene non lo fosse la dieta mediterranea. Quindi qual è la dieta migliore per gli uomini con carenza di testosterone? La risposta rimane sconosciuta, secondo gli autori. Negli uomini in sovrappeso o obesi, i benefici per la salute di una dieta povera di grassi probabilmente superano di gran lunga la piccola riduzione del testosterone sierico. Al contrario, per gli uomini che non sono in sovrappeso, evitare una dieta povera di grassi “può essere una componente ragionevole” di un approccio poliedrico per aumentare il testosterone sierico.

© Riproduzione riservata